La Restanza come rivoluzione, Scherìa Comunitá Cooperativa di Tiriolo al 3E Film Festival di Strongoli

“La felicità del ritorno e altri sapori”
Luglio 26, 2018
Ignazio Schettini al 3E Film Festival di Strongoli presenta Il manuale di Bill Mollison tradotto in italiano “Permaculture – A Designers’ Manual”
Luglio 15, 2019

La Restanza come rivoluzione, Scherìa Comunitá Cooperativa di Tiriolo al 3E Film Festival di Strongoli

 

La Restanza come rivoluzione, Scherìa Comunitá Cooperativa di Tiriolo al 3E Film Festival di Strongoli

Ospite d’eccezione al 3e Film Festival 2019 sarà Ricardo Stoco, archeologo dell’Università di Padova, che dal 2014 ha diretto e coordinato i lavori nell’area archeologica di Gianmartino, a poche centinaia di metri dal centro di Tiriolo. L’intervento archeologico in questione ha fatto emergere una straordinaria scoperta: sotto il campo su cui furono effettuati gli scavi, un pezzo di città antica risalente al terzo secolo avanti Cristo, il cosiddetto “Palazzo dei Delfini“, è venuto nuovamente alla luce dopo secoli di buio.

Questo episodio ha profondamente sconvolto la vita di comunità di Tiriolo, con la popolazione locale che ha visto in questi scavi un’opportunità di valorizzazione del territorio senza precedenti. Un’occasione, per chi resta, di far fruttare questa fortuna e di investire sul proprio borgo: da questo entusiasmo collettivo è nata Scherìa Comunitá Cooperativa di Tiriolo, la quale, attraverso il progetto “TirioloAntica”, si pone l’obbiettivo di gestire e rigenerare il patrimonio culturale locale, costruendoci sopra una nuova economia basata sulla valorizzazione del territorio e sulla coesione della comunità locale, che finalmente decide di rimanere piuttosto che di partire.

Schería nasce formalmente nel novembre del 2016, sulla spinta dell’entusiasmo generato dalla scoperta del sito archeologico di Gianmartino di Tirolo, avvenuta nel 2015, e della sua valorizzazione in Parco archeologico urbano, nell’aprile 2016. Quel pezzo di Tiriolo antica ha animato la Comunità, alimentando il bisogno e la voglia di tramutare il proprio patrimonio culturale in un’occasione reale di crescita socio-economica.

Su tale base, Schería si è sin da subito posta la medesima mission per tutte le forme del patrimonio della Comunità: dal patrimonio eno-gastronomico a quello naturalistico, dal patrimonio umano-sociale alle sue varie declinazioni artistiche ed artigianali.

E dal 21 giugno al 7 luglio Ricardo Stocco e la Cooperativa Scherìa hanno coordinato IT.A.CÀ Festival del Turismo Responsabile che si è tenuto proprio a Tiriolo, per la prima volta nelle terre della Calabria di Mezzo.

Eventi storici, enogastronomici, sportivi, culturali e teatrali, oltre a tanti convegni e itinerari, hanno animato i territori dell’entroterra calabrese all’insegna del concetto della Restanza, il cui “padre”, l’antropologo Vito Teti, deve le proprie origini proprio a queste terre calabresi da riscoprire e valorizzare.

Ricardo Stocco e Scherìa Comunitá Cooperativa di Tiriolo saranno a Strongoli il 26 Luglio durante la prima sera del 3E Film Festival 2019.

83 Condivisioni