Mimmo Gangemi

Riccardo Stoco
Giugno 17, 2018
Domenico Dara
Giugno 17, 2018

Mimmo Gangemi
Scrittore

Nato nel 1950 a Santa Cristina d’Aspromonte, ingegnere, scrittore e giornalista, ha esordito nel 1995 con Un anno di Aspromonte (Rubbettino).
Nel 2002 ha pubblicato un financial thriller con la casa editrice Il Sole 24 Ore,Il passo del cordaio.
Einaudi ha stampato due libri di Gangemi nella collana Stile Libero: Il Giudice Meschino poi adattato per l’omonima fiction e interpretato da Luca Zingaretti, e La Signora di Ellis Island uscito nel 2011.
Nel 2015 pubblica con Bompiani Un Acre Odore di Aglio. Nello stesso anno è uscito per Garzanti La verità del Giudice Meschino. Una nuova stesura del romanzo d’esordio di Gangemi, Un anno d’Aspromonte, è stata stampata dal suo primo editore, Rubettino, in una nuova stesura con il titolo Il Prezzo della Carne.
Nel 2017, insieme a Pino Aprile, Maurizio De Giovanni e Raffaele Nigro, Gangemi ha firmato Attenti al Sud (Piemme).
Gangemi spazia su più generi letterari: dalla saga familiare al noir, dal romanzo storico al thriller, dalla storia di ordinaria quotidianità alla commedia tragica.
È autore della sceneggiatura teatrale Trentasette secondi, sullo scenario del terremoto di Reggio e Messina del 1908.
Collabora con le pagine cuturali de La Stampa dal 2010; è collaboratore di varie riviste e quotidiani, tra cui Panorama e Il Dubbio.

0 Condivisioni